Comunicazione

Ordine e classificazione delle acque minerali

di Mirella Rossi

Grosseto: Abbiamo cominciato a parlare delle acque minerali, scoprendo che molte di esse sono naturalmente "frizzanti". Abbiamo anche detto che hanno caratteristiche

particolari e diverse tali da farle catalogare dal Ministero della Salute in una categoria specifica. Vediamo quindi adesso quali sono e la loro esatta classificazione; In genere vengono divise in due categorie, una categoria considera il contenuto salino, quindi si tratta di una classificazione quantitativa, l'altra invece si basa sul contenuto di elementi, ed è una classificazione qualitativa. Nel primo caso, ovvero per le acque dal contenuto salino, le acque sono classificate come oligominerali (leggermente mineralizzate), o ricche di sali, o mediamente ricche di sali. Nel secondo caso le acque possono essere bicarbonate, solfate, clorurate, calciche, magnesiache, fluorate, ferruginose. Possono essere poi acidule, se molto ricche di anidride carbonica, sodiche, o iposodiche, a seconda della quantità di sodio contenuta.

Si capisce così che ogni acqua è diversa dall'altra, e che le peculiarità di ognuna possono essere utilizzate a volte anche a scopo terapeutico. Non stiamo in questo articolo a darvi le percentuali delle componenti che sono necessarie alla classificazione delle acque minerali, percentuali di legge, ovviamente: per esempio un'acqua iposodica deve avere una percentuale di sodio inferiore a 20 mg per litro. La domanda che ci poniamo è invece se le acque in bottiglia siano veramente batteriologicamente pure, quali sono i metodi di conservazione, imbottigliamento e i controlli. Ma di questo parleremo la prossima volta. Nel frattempo non dimenticate di bere almeno un litro e mezzo al giorno.... di acqua, naturalmente!

Ricordiamo che molte delle informazioni sull'acqua provengono dalla consultazione del libro di un esperto, Giorgio Temporelli, che ci ha permesso di avere il suo libro "acqua sai cosa bevi" tra le fonti cui facciamo riferimento e che ringraziamo vivamente.

Informazioni

A.M.I.T.A.P è l'Associazione Manutentori Impianti Trattamento Acqua Potabile.

E' costituita da Aziende italiane, di qualsiasi forma giuridica, che svolgono l'attività di installazione di impianti per il trattamento dell'acqua potabile.

Area Riservata

© 2016 A.M.I.T.A.P. (Associazione Manutentori Impianti Trattamento Acqua Potabile) - All Rights Reserved.

Search

In questo sito utilizziamo cookie per fini statistici e per migliorare l'esperienza utente.

Navigando accetti.